Ewan McGregor non è contentissimo di Boris Johnson

Ewan McGregor non è contentissimo di Boris Johnson

L’attore scozzese Ewan McGregor ieri ha scritto un tweet molto critico e rabbioso nei confronti di Boris Johnson, l’ex sindaco di Londra e uno dei leader della campagna per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Ieri Johnson ha detto che non si candiderà per diventare il nuovo segretario del partito Conservatore dopo le dimissioni di David Cameron, sorprendendo molti e lasciando anche pensare che non volesse prendersi ulteriore responsabilità politica per Brexit, nel caso per il Regno Unito le cose non andranno bene come aveva sostenuto fino a una settimana fa. Il tweet di McGregor dice:

@BorisJohnson Razza di stronzo senza spina dorsale. Hai condotto questa ridicola campagna per lasciare la UE. Hai vinto e ora te ne vai e lasci qualcun altro a sistemare il tuo casino.

Il video di “Sledgehammer”, la nuova canzone di Rihanna

Il video di "Sledgehammer", la nuova canzone di Rihanna

È online il video di “Sledgehammer”, la nuova canzone di Rihanna. Fa parte della colonna sonora di Star Trek Beyond, il film di Justin Lin che in Italia uscirà il 21 luglio. Non a caso nel video si vede anche la nave stellare Enterprise.

Il trailer del documentario a cui Terrence Malick lavora da 40 anni

Il trailer del documentario a cui Terrence Malick lavora da 40 anni

È uscito il trailer di Voyage of Time, un documentario che uscirà a ottobre e a cui il regista Terrence Malick lavora da circa 40 anni. Malick è un regista molto apprezzato e conosciuto per il puntiglio con cui lavora ai suoi film: secondo alcuni incredibilmente ambiziosi e belli, secondo altri molto noiosi. Voyage of Time è di certo ambizioso: la sinossi dice che punta a essere «una celebrazione della vita e della grande storia del cosmo, trasportando il pubblico in un vasto viaggio e al tempo stesso vicino e personale che attraversa gli eoni dal Big Bang fino alla l’età dei dinosauri al presente mondo umano… e non solo». Un po’ come il famoso Koyaanisqatsima alla Malick. Il film uscirà in due versioni: una di 40 minuti, con la voce narrante di Brad Pitt; una di 90 minuti, con la voce narrante di Cate Blanchett. La colonna sonora del film è di Ennio Morricone. Come si dice in certi casi: sono consigliate le cuffie e una visione alla migliore qualità possibile.

Nuovo Flash