Una grandinata ha rovinato la sfilata di Dolce & Gabbana a Venezia

Una grandinata ha rovinato la sfilata di Dolce & Gabbana a Venezia

Lunedì sera si è tenuta una sfilata di Dolce & Gabbana all’Arsenale di Venezia, nella parte orientale del centro storico. Verso la fine dell’evento, dedicato alla sartoria maschile, si è alzato un forte vento e hanno iniziato a cadere chicchi di grandine piuttosto grossi. A quel punto tra il pubblico presente – composto principalmente da celebrità e personaggi del settore – c’è stato un po’ di trambusto e in molti sono corsi via per ripararsi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Diet Prada ™ (@diet_prada)

La grandinata si vede anche nella registrazione dello streaming della sfilata, dal minuto 12:25. Quando comincia a grandinare, si vedono gli stilisti Domenico Dolce e Stefano Gabbana uscire sulla passerella cercando di ripararsi la testa con le mani.

Quella di lunedì era l’ultima serata dell’evento lungo tre giorni organizzato da Dolce & Gabbana a Venezia per presentare le proprie collezioni 2021 di “Alta Moda” donna, “Alta Sartoria” uomo, “Alta Gioielleria” e “Alta Orologeria”. Alle varie serate hanno partecipato tra gli altri Jennifer Lopez, Helen Mirren, Monica Bellucci, Heidi Klum, Sean Combs, Vin Diesel e Sharon Stone.

È infine uscito il nuovo disco di Kanye West, “Donda”

È infine uscito il nuovo disco di Kanye West, “Donda”

Domenica pomeriggio è infine uscito Donda, l’ultimo disco del rapper americano Kanye West, che arriva due anni dopo il precedente (Jesus is King) e dopo vari posticipi e ritardi: era previsto inizialmente per il luglio del 2020, poi l’uscita era stata rimandata di un anno, e nelle ultime settimane per varie volte era sembrato fosse in procinto di uscire, salvo poi essere rimandato. West – che ora vuole essere chiamato solo Ye – lo aveva presentato in una serie di eventi dal vivo tra Atlanta e Chicago, e per un po’ aveva vissuto dentro al Mercedes Benz Stadium di Atlanta per finirlo e promuoverlo con alcune dirette streaming e varie trovate pubblicitarie.

DONDA dura quasi due ore, e sembra un lavoro più complesso e strutturato degli ultimi dischi di West, Ye e Jesus is King, che non erano granché piaciuti e non avevano lasciato molto, soprattutto se paragonati agli importanti lavori precedenti. Le recensioni arriveranno perlopiù nei prossimi giorni, per ora ce ne sono alcune positive e altre più fredde. Al disco hanno collaborato tra gli altri anche i rapper Jay-Z, Playboi Carti, the Weeknd, Travis Scott, Young Thug, Kid Cudi, Lil Yachty, Jay Electronica e Chris Brown.

Amazon sarà uno degli sponsor di maglia del Napoli

Amazon sarà uno degli sponsor di maglia del Napoli

Il Napoli ha annunciato che a partire dalla prima giornata del campionato di Serie A la multinazionale americana Amazon sarà uno dei suoi sponsor di maglia. Il marchio comparirà sulla manica sinistra di tutte le maglie della squadra, in Serie A e anche in Champions League, dato che la UEFA lo ha permesso a partire dalla nuova edizione. È il primo accordo del genere che Amazon stringe con una grande squadra di calcio europea. In precedenza il Napoli era stato il primo club al mondo ad aprire un negozio online tematico su Amazon.

Da alcune stagioni Amazon ha iniziato a trasmettere sulla sua piattaforma online Prime Video alcune partite di coppe e campionati esteri. Da questa stagione lo farà anche in Italia, dove trasmetterà in esclusiva sedici partite di Champions League.

Nuovo Flash