Non dovrebbe piacermi invece mi piace

P1010219

Inizio la puntata con il pezzo dei Mumford & Sons “The Wolf” che non dovrebbe piacermi invece mi piace anche perché loro tentano di far i National a me ricordano i .38 Special e quindi mi gasano. Poi parlo di ’71 che è questo film irlandese molto figo che racconta la storia di questo soldato inglese che rimane da solo tra le viettine di Belfast cercato da tutti che ovviamente lo vogliono morto. Lui tra l’altro, l’attore protagonista, è tale Jack O’Connell che è bravissimo e mi piace un sacco. Per cui dal film ‘7 che esce oggi metto un pezzo bellissimo di Solomon Burke, Cry To Me. Poi metterei un pezzo dalla colonna sonora del film che un po’ a tutti noi ha spiegato e raccontato per la prima volta l’Irlanda, Nel Nome del Padre. Ovviamente non ho scelto gli U2 ma la cosa diametralmente opposta, aka Gary Glitter  con Leader of the Gang. Ho appena realizzato che Cry To Me è nella colonna sonora di Dirty Dancing. Lo sai che l’attrice, Jennifer Grey, cioè Baby, ha fatto nel 2011 una versione tv del film The Bling Ring, quello poi fatto da Sofia Coppola e tratto dal famoso articolo di Vanity fair che raccontava la storia di questi ragazzini viziati che andavano a rubare nelle case delle star di Hollywood? A me il film non è piaciuto per nulla (quello della Coppola) ma ricordo c’era un piano sequenza molto bello con camera fissa su campo lungo e soprattutto la Canzona Bad Girls di M.I.A. che mi ricordo una volta ho visto cantare con Madonna e Niki Minaj che ascoltiamo con un pezzo zarrissimo il cui video ricorda molto Mad Max…
Nella seconda parte partiamo con un pezzo di Beck  che si intitola Dreams e poi passiamo a intervistare Tommaso Fagioli che ci parlerà di un sito molto bello che si chiama Good Shorts Films http://www.goodshortfilms.it che raccoglie cortometraggi fatti ovunque che secondo me è ottimo visto che di corti se ne parla sempre troppo poco. Lui, Tommaso, è a Capalbio per Il Capalbio Cinema International Short Film Festival e ci parlerà anche di quello.
i cortometraggi effettivamente non se li fila nessuno ed è un peccato perché alcuni sono veramente pazzeschi. Un corto – che poi corto non è visto che dura mezz’ora – è Kung Fury, il film quello fatto col crowdfounding pazzeschissimo con i vichinghi, kung fuhrer e il pezzo di David Hasseloff in colonna sonora.  Alla fine qiuesta cosa del recupero delle cose anni 80 simpatiche ha un po’ rotto le palle, eh? però il trailer di Kung Fury era obiettivamente una bomba. Tra l’altro Kung Fuhrer lo interpreta Jorma Taccone che, oltre ad avere un nome incredibile, è uno dei Future Island, il gruppo di comici venuti fuori dal Saturday Night Live che hanno anche fatto la colonna sonora di The Lego Movie. Nel live che hanno fatto agli Oscar, i Lonely Island hanno messo in mezzo anche Mark Mothersbaugh dei DEVO che ha scritto un botto di colonne sonore tra cui quella di un filmettino tutto sommato inutile che era Nick & Norah Infinity Playlist, che aveva una colonna sonora giovanissima dove compariva una delle più belle canzoni dei Vampire Weekend. C’era anche Kat Dennings che è quella di 2Broke Girls e la quota giovane di Thor, aka quella che ogni 35 secondi dice delle cose come “internet! Instagram!”

P1010225

Scalette:

1) Mumford & Sons – The Wolf
2) Solomon Burke – Cry To Me
3) Gary Glitter – Leader of the Gang + pezzettino di Dirty Dancing – The Time of My Life
4) MIA – Bad Girls
5) David Guetta ft. Niki Minaj –  Hey Mama

6) Beck – Dreams
7) Hozier – Someone New
8) David Hasseloff – True Survivor
9) Lonely Island – YOLO + Evertything it’s Awesome da The Lego Movie
10) DEVO – Girl U Want
11)  Vampire Weekend – Ottoman
12) Peter Bjorn and John – Second Chance
13) Ed Sheeran – Photograph
14) Malika Ayane – Senza Fare sul Serio

P1010223

 

P1010243