Ryan Gosling mangia finalmente i cereali

Uno dei meme più divertenti degli ultimi tempi è “Ryan Gosling Won’t Eat His Cereal”, inventato nel 2013 dal filmmaker scozzese Ryan McHenry. Si tratta di una serie di Vine tratti da film o interviste di Gosling: mentre la sua faccia è in primo piano, solitamente con un’espressione drammatica e intensa, si avvicina lentamente fuori dallo schermo un cucchiaio pieno di cereali. L’effetto è decisamente comico, anche perché McHenry faceva entrare in scena il cucchiaio pochi istanti prima di una smorfia disgustata di Gosling o di un suo gesto che respingeva e faceva cadere cucchiaio e cereali.

McHenry aveva spiegato a The Verge che avrebbe portato avanti il meme fino a ottenere l’attenzione di Gosling: «Da filmmaker, mi piace dare una conclusione alle cose. L’unica che vedo in questa storia è una risposta da Ryan Gosling. Fosse anche solo mangiare cereali». A un certo punto ebbe davvero l’attenzione di Gosling: l’attore disse in un’intervista che i cereali gli piacevano ma che non li avrebbe mangiati; i due ebbero anche un brevissimo e scherzoso scambio di battute su Twitter.

 

 

Ryan McHenry è morto durante il weekend per un cancro alle ossa, a 27 anni. Gosling ha scritto le sue condoglianze alla famiglia su Twitter e detto che si sentiva «molto fortunato ad aver fatto parte della sua vita in qualche modo». E poi ha mangiato una ciotola di cereali.