• giovedì 27 Gennaio 2022

Una canzone dei Toto

Che sono arrivati fino allo spettacolo di Lundini e ai meme su Twitter

(EPA/BALAZS MOHAI)

Le Canzoni è la newsletter quotidiana che ricevono gli abbonati del Post, scritta e confezionata da Luca Sofri (peraltro direttore del Post): e che parla, imprevedibilmente, di canzoni. Una per ogni sera, pubblicata qui sul Post l’indomani, ci si iscrive qui.
Morrissey ha diffuso ieri sul suo sito una "lettera aperta" a Johnny Marr (stiamo parlando dei due più importanti e ammirati musicisti degli Smiths, dico per i miei piccoli lettori) chiedendogli di smettere di parlare di lui nelle interviste e di pretendere di sapere qualcosa di Morrissey e dei suoi pensieri, da che non si frequentano da 35 anni. Johnny Marr ha risposto con un tweet deboluccio. Fin qui vince Morrissey.
Il New York Times ha pubblicato una spiegazione della leggenda per cui il giornale - in obbedienza alle sue regole di stile - avrebbe scritto a suo tempo di Meat Loaf chiamandolo "mr. Loaf".

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.