• Consumismi
  • Questo articolo ha più di un anno

13 cose di Alessi in sconto per il Black Friday

Fino a lunedì la storica azienda di design italiana fa sconti su bollitori, affetta-tartufi, vasi e molto altro

Tra gli sconti proposti da Amazon per la giornata di oggi, che è il Black Friday, ce ne sono alcuni sui prodotti di Alessi, la storica azienda di design italiana. Dagli anni Settanta, Alessi ha collaborato con i più importanti designer del mondo, realizzando alcuni oggetti che sono poi passati alla storia (come la caffettiera 9090) e che oggi fanno parte della collezione del MoMA di New York, per dire. Oltre ai pezzi più famosi, però, Alessi vende anche molte cose dall’aspetto più “anonimo”, ma comunque caratterizzate dalla semplicità delle linee e dalla qualità dei materiali tipici del marchio.

Anche il sito di Alessi fa il 25 per cento di sconto su tutto in questi giorni, ma i prezzi più bassi sono quasi sempre su Amazon: abbiamo selezionato 13 cose che ci convincono per la funzione, l’aspetto e il prezzo, e in alcuni casi sono anche molto valide come regali di Natale.

Mestoli da cucina
Questo set di 5 pezzi in acciaio inossidabile costa 45 euro: l’unica volta che è costato meno (43 euro) è stato a settembre, ma solitamente costa sui 60 euro.

Merdolino
È uno scopino per pulire il water a forma di germoglio un po’ cresciuto. Quando lo presentò, negli anni Novanta, Stefano Giovannoni suscitò scandalo nel mondo del design, ma il Merdolino è poi diventato uno dei pezzi più conosciuti della collezione di Alessi. Solitamente costa circa 40 euro, oggi è in sconto a 33.

9093
È un bollitore tradizionale (quindi non elettrico) ideato dal designer Michael Graves nel 1985 e divenuto uno degli oggetti di Alessi più venduti nel mondo. È in acciaio inox, ha il manico di plastica colorato e un fischietto a forma di uccellino che “canta” quando l’acqua bolle. Da oggi costa 71 euro – almeno 20 meno del solito – quello col manico bianco: altrimenti quello col manico nero è in sconto a 76 euro. 

Plissé
Sono in sconto anche i bollitori elettrici della linea Plissé, che ricordano una gonna pieghettata e sono molto adatti a chi apprezza gli accessori con design “plastici” e dall’aspetto poco tecnologico: quello nero da un litro costa 58 euro, quello grigioquello rosso 55, quello bianco 56 (anziché i soliti 70 circa).

Proust Parrot
È un cavatappi da tasca del genere che usano i sommelier a forma di pappagallino colorato: di solito costa 35 euro ma in questi giorni è in sconto a 30. Quello azzurro a tinta unita invece ne costa 25.

KnifeForkSpoon
È un set completo di posate con 24 pezzi in tutto: pur rimanendo posate funzionali al loro scopo, hanno forme molto particolari e riconoscibili. In questi giorni costano 65 euro anziché 75 e passa.

Crevasse
Realizzato dall’architetta irachena Zaha Hadid, è un sottile vaso da fiori in acciaio e alto 42 centimetri, con un aspetto che sembra la versione deformata di un vaso a pianta rettangolare: solitamente costa 150 euro ma in questi giorni è in sconto a 112.

Mr. Cold
È un dosatore per sapone in resina gialla e a forma di paperella: solitamente costa sui 30 euro ma in questi giorni è in sconto a 23.

Minou
È un gancio appendi-borsa in acciaio che riprende la forma di un gatto dalla lunga coda: è una cosa da portare sempre con sé e usare per appendere la borsa o lo zaino quando ci si siede in un bar o in un ristorante, per non metterli per terra, ma averli comunque vicini. È un regalo di Natale utile e carino: in sconto costa 15 euro.

Anna Gong
Chi si sta attrezzando per la prima volta per un pranzone o un cenone di Natale potrebbe essere interessato a questa alzata pieghevole in acciaio. Da chiusa ha la forma di un viso femminile ovale, mentre da aperta consiste in tre vassoi utili a portare in tavola varie pietanze, dagli antipasti ai dolci. Solitamente costa attorno ai 130 euro, ma in questi giorni è in sconto a 103.

Noè
Questo portabottiglie in resina nera ha un design essenziale e contiene fino a 6 bottiglie: in questi giorni quello nero costa 43 euro e quello bianco 42 (solitamente il prezzo è attorno ai 60).

Vabene
È un assaggia-pasta, cioè una specie di mestolo con delle fessure utili a incastrare gli spaghetti per non farli scivolare e per “scolare” gli altri tipi di pasta mentre si aspetta che si raffreddino. Ma può essere usato anche per assaggiare verdure, legumi o uova, per esempio. Si chiama così perché quando la cottura è giusta si dice «vabene». Anche questo può diventare un regalo di Natale utile e bello: costa 21 euro anziché 25.

Alba
Serve ad affettare i tartufi in modo che le “fette” che vengono fuori siano sottilissime e possano essere usate per condire un piatto di pasta o un risotto, per esempio. Costa 48 euro, una decina meno del solito.

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.