Victoria De Angelis e Thomas Raggi dei Måneskin agli American Music Awards, Los Angeles, 21 novembre (Kevin Winter/Getty Images for MRC)

Le foto degli American Music Awards

Con Cardi B, i BTS, Tyler, the Creator e i Måneskin, tra gli altri

Victoria De Angelis e Thomas Raggi dei Måneskin agli American Music Awards, Los Angeles, 21 novembre (Kevin Winter/Getty Images for MRC)

Nella notte tra domenica e lunedì sono stati assegnati gli American Music Awards, che con i Grammy e a Billboard Music Awards sono uno dei tre premi musicali più importanti (furono tra l’altro creati negli anni Settanta, quando l’emittente che trasmetteva i Grammy non potè più farlo). La cerimonia si è tenuta al Microsoft Theater di Los Angeles, è stata presentata dalla cantante Cardi B e tra chi si è esibito c’erano i BTS, i Coldplay, i Måneskin e Tyler, the Creator.

In base ai voti espressi dal pubblico, il premio per gli artisti dell’anno è andato ai BTS, il più grande gruppo k-pop al mondo, che per “Body” ha vinto anche il premio per la miglior canzone pop e quello per il miglior gruppo pop. Tre premi li hanno vinti anche Megan Thee Stallion e Doja Cat. Il premio per il miglior nuovo artista dell’anno è andato a Olivia Rodrigo.

La lista completa di candidati e vincitori è qui.