• Mondo
  • venerdì 5 Novembre 2021

Due persone sono state uccise in uno scontro tra bande vicino a un hotel di lusso in Messico

Giovedì a Puerto Morelos, a sud di Cancún, una delle località più turistiche del Messico, c’è stato uno scontro a fuoco tra bande rivali di narcotrafficanti su una spiaggia vicino a un resort di lusso pieno di turisti. Lo scontro ha coinvolto una quindicina di persone, due delle quali sono state uccise, secondo le ricostruzioni delle autorità locali. Tra i turisti non ci sono stati né feriti né morti.

I membri delle bande sono comparsi sulla spiaggia a un certo punto della giornata, iniziando a sparare. I turisti – alcuni sulla spiaggia, altri nella piscina dell’albergo – sono corsi all’interno dell’hotel e lo staff li ha immediatamente fatti nascondere fino a quando non è terminata la sparatoria. Poche settimane fa era successa una cosa simile vicino a un albergo di lusso di Tulum, sempre in Messico: nello scontro erano rimasti uccisi anche tre turisti.

– Leggi anche: Quanto è pericoloso il Messico?

Un membro delle forze armate messicane sul luogo dell'attacco (AP Photo/Karim Torres)