• Mondo
  • martedì 2 Novembre 2021

In Nigeria è crollato un palazzo in costruzione di 22 piani: almeno 10 persone sono morte

Lunedì è crollato un palazzo in costruzione di 22 piani a Lagos, in Nigeria: almeno 10 persone sono morte e circa cento sono disperse. I soccorsi stanno ancora cercando le persone intrappolate nelle macerie. Non si conoscono ancora le cause del crollo, e le autorità locali hanno avviato un’indagine per capire cosa sia successo.

Il cantiere in costruzione è crollato intorno alle 3 di pomeriggio locali. Si trovava nel quartiere di Ikoyi, uno dei più frequentati e benestanti di Lagos: faceva parte di un progetto più ampio per costruire un distretto di case di lusso, e lo aveva progettato una nota azienda che aveva già costruito edifici e abitazioni sia in Nigeria che all’estero (anche negli Stati Uniti e nel Regno Unito, tra gli altri).

I soccorsi al lavoro nel luogo in cui è crollato il palazzo (AP Photo/Sunday Alamba)