• mercoledì 20 Ottobre 2021

Una canzone dei Songs: Ohia

Che farete fatica a canticchiare

Le Canzoni è la newsletter quotidiana che ricevono gli abbonati del Post, scritta e confezionata da Luca Sofri (peraltro direttore del Post): e che parla, imprevedibilmente, di canzoni. Una per ogni sera, pubblicata qui sul Post l’indomani, ci si iscrive qui.
Mi hanno mostrato il video di un coro notturno degli avventori serali al bar qui dietro casa che cantano in coro Killing me softly, e mi rammarico di non esserci stato (ma mi rallegro di non abitare sopra il bar).
Jeff Tweedy dei Wilco ha pubblicato il video di una sua cover di The old country waltz di Neil Young (Neil Young un po' dappertutto, oggi, vedrete).
È stato ripubblicato in forma di "disco" (qui su Spotify) un vecchio "mixtape" di Mac Miller, musicista hip-hop creativo e notturno morto tre anni fa a soli 26 anni.
Gli Abba hanno diffuso un pezzettino di una loro vecchia canzone mai pubblicata, e che si stanno rivendendo all'inizio di questa loro campagna di riconquista del mondo che sta per cominciare, compreso un disco nuovo.
Art Garfunkel ha un bel balcone a Manhattan (e una camicia ben stirata).
Ora, non so come dirlo a me stesso, per primo: i Pet Shop Boys hanno fissato delle nuove date del tour europeo del 2022, e il 10 maggio sono a Milano (io ho i biglietti per il 22 a Londra, rimandati da due anni prima).
p.s. siccome c'è una nutrita quota di nuovi lettori qui, che saluto, consegno loro la spiegazione delle autoallusioni, mi scusino i veterani che conoscono la storia.

Abbonati al

Questa pagina fa parte dei contenuti visibili agli abbonati del Post. Se lo sei puoi accedere, se non lo sei puoi esserlo.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.