• Mondo
  • domenica 17 Ottobre 2021

L’eruzione del vulcano sull’isola di La Palma non si fermerà presto, ha detto il presidente della regione delle Canarie

Angel Víctor Torres, presidente del governo regionale delle Isole Canarie, ha detto domenica che non è ancora ipotizzabile la fine dell’eruzione del vulcano Cumbre Vieja sull’isola di La Palma, iniziata lo scorso 19 settembre. «Al momento non ci sono segnali che facciano pensare che la fine dell’eruzione sia imminente», ha detto.

(AP Photo/Daniel Roca)

Soltanto nelle ultime 24 ore sull’isola sono stati registrati quarantadue movimenti sismici. Gli edifici distrutti finora sono circa duemila, per un totale di settemila evacuati.

A causa delle condizioni atmosferiche i voli all’aeroporto locale continuano a essere dimezzati, ma lo scalo rimane aperto. La Palma – una delle isole più occidentali e meno turistiche delle Canarie – ha circa 80mila abitanti, e buona parte della sua economia dipende dall’agricoltura che sfrutta proprio i fertili terreni vulcanici.

(Marcos del Mazo/Getty Images)