• Sport
  • giovedì 23 Settembre 2021

Il fondo statunitense 777 Partners ha acquistato le quote di maggioranza del Genoa

Dopo le anticipazioni pubblicate mercoledì dal Secolo XIX, l’acquisto del Genoa Cricket and Football Club da parte del fondo d’investimento americano 777 Partners è stato ufficializzato con un comunicato della società. Si conclude così dopo diciotto anni la gestione di Enrico Preziosi, che acquistò il club dalla Serie C1 nel 2003 fino a portarlo a una presenza stabile in Serie A. Da anni però era contestato dalla tifoseria per il modo altalenante in cui veniva gestita la squadra, spesso vicina alla retrocessione e ultimamente alle prese con una seria situazione debitoria.

Il Genoa era ufficialmente in vendita dal maggio del 2019. Non si conoscono ancora i costi dell’operazione: secondo indiscrezioni l’intero pacchetto azionario del club dovrebbe costare circa 150 milioni di euro, debiti compresi. Preziosi resterà nel consiglio d’amministrazione anche con la nuova proprietà, così come resterà in carica l’attuale struttura dirigenziale.

(Getty Images)