I registi Damiano e Fabio D'Innocenzo (ANSA/CLAUDIO ONORATI)
  • Cultura
  • venerdì 10 Settembre 2021

Le foto di giovedì a Venezia

Con Elio Germano e il cast del film dei fratelli D'Innocenzo, tra gli altri

I registi Damiano e Fabio D'Innocenzo (ANSA/CLAUDIO ONORATI)

Nella penultima giornata della Mostra del Cinema di Venezia prima della premiazione di sabato è stato presentato il quinto e ultimo film italiano in concorso: America Latina. È il terzo film diretto dai gemelli D’Innocenzo (dopo La terra dell’abbastanza e Favolacce) e racconta la storia del tranquillo titolare di uno studio dentistico interpretato da Elio Germano, marito (la moglie è interpretata da Astrid Casali) e padre di due ragazze (Federica Pala e Sara Ciocca), la cui vita prende improvvisamente una piega inaspettata. L’altro film in concorso presentato giovedì era il polacco Non lasciare tracce, di Jan P. Matuszyńskisu, su un fatto realmente accaduto nella Polonia comunista.