• Mondo
  • mercoledì 28 Luglio 2021

È morto a 46 anni Joey Jordison, batterista fondatore della band heavy metal degli Slipknot

È morto a 46 anni Joey Jordison, batterista fondatore della band heavy metal statunitense degli Slipknot, diventata famosa tra la fine degli anni Novanta e i primi anni Duemila per il suo stile aggressivo e per le maschere horror indossate dai musicisti anche durante le esibizioni. Jordison aveva formato gli Slipknot nel 1995 assieme al percussionista Shawn Cruhan e al bassista Paul Gray, e aveva fatto parte della band fino al 2013; in seguito aveva detto di soffrire di mielite trasversa, una malattia neurologica spesso associata alla sclerosi multipla.

Nel giro della musica metal era un batterista molto apprezzato, e si era esibito anche con altre band molto conosciute, tra cui Metallica, Rob Zombie e Korn; nel 2002 aveva fondato la band horror punk/heavy metal Murderdolls, dove suonava la chitarra.

Joey Jordison durante un concerto a Sydney, in Australia, nel 2008 (Lisa Maree Williams/ Getty Images)