• Italia
  • giovedì 22 Luglio 2021

Un autobus è caduto in una scarpata a Capri: ci sono un morto e più di venti feriti

Verso le 11 di giovedì un minibus di linea con a bordo una ventina di persone è caduto in una scarpata a Marina Grande, sull’isola di Capri: la Asl di Napoli ha confermato la morte di una persona (i giornali parlano dell’autista del minibus) e il ferimento di altre 28. Non si conoscono ancora le cause dell’incidente.

Il bus, della società di trasporto pubblico della Campania ATC, stava compiendo una manovra in una strada stretta nella zona di Marina Grande mentre cercava di raggiungere il centro dell’isola, ma ha sfondato una ringhiera di protezione ed è caduto da un’altezza di circa 6 metri, precipitando sul tetto di uno stabilimento balneare.

Sul posto sono arrivate le ambulanze del 118 e i carabinieri, e da Napoli è partito un elicottero dei Vigili del Fuoco per prestare soccorso.

 

(TGR Rai)