(Il Post)

13 cose che abbiamo comprato a giugno

Piatti per la pizza, costumi da bagno di grande sobrietà, ventilatori e bellissimi set di LEGO, tra le altre cose

(Il Post)


Wishlist è la rubrica mensile in cui parliamo degli acquisti online personali dei redattori, e vi suggeriamo oggetti che abbiamo provato noi stessi, di cui siamo soddisfatti al punto di consigliarveli. Prima questi oggetti arrivavano in redazione. Da quando la normalità è parzialmente sospesa, arrivano direttamente nelle nostre case.

Piatti per la pizza
Un redattore che ha la meritata fama di ottimo pizzaiolo (uno dei suoi trucchi è una pietra refrattaria) cercava da tempo un set di piatti da pizza che gli piacessero. Finalmente ha individuato questi, che sono di porcellana, hanno un diametro di 31 cm, e sono decorati con le illustrazioni di Mordillo.
È stato un po’ sfortunato, però, perché quando si è deciso a comprarli, ha verificato che erano esauriti. Non si è scoraggiato: li ha monitorati per mesi, finché un paio di settimane fa sono tornati disponibili, e ora potete averli anche voi. Il set da 6 costa 56 euro.

(Il Post)

Una maglietta-ricordo di questo strano momento
«Ho preso questa maglietta per ricordarmi di due cose in un colpo solo: la pandemia e quanto seriamente ho preso l’articolo su bigfoot. L’ho comprata in offerta sul sito in cui ogni tanto compravo qualche t-shirt prima della pandemia (vestono un poco larghe; arrivano in una settimana, due al massimo)», spiega un redattore. La maglietta raffigura in effetti Bigfoot e, come si può intuire, dice «campione di distanziamento sociale», un’attività in cui siamo diventati tutti abbastanza bravi, nell’ultimo anno, non solo lui. Costa 26 euro, sul sito The Philosopher’s Shirt.

(Il Post)

Un portapillole, carino
Una redattrice cercava un portapillole settimanale semplice ma non troppo brutto: si trova bene con questo ettagono, che è resistente, fa il lavoro che deve fare, e costa 6 euro.

(Il Post)

Cassetti extra per il frigo
All’insegna della razionalizzazione, la stessa redattrice ha acquistato anche due cassetti per ottimizzare e organizzare meglio lo spazio utilizzabile in frigo. La confezione – da due, appunto – costa 13 euro, e si può scegliere tra vari colori.

Ora Consumismi ha una sua newsletter, gratis

(Il Post)

Telo mare e costume da uomo, sobri
Per prepararsi a un weekend in barca a vela a Ponza che gli è stato molto invidiato dai colleghi, un redattore ha preso un nuovo telo mare, sobrio (22 euro), e un nuovo costume da bagno, sobrio (31 euro).
Per non essere prevedibile, ha poi preso anche due paia di calzini che invece non sono sobri per niente (25 euro), per il rientro sulla terraferma.

Costume da donna per nuotare, sobrio
Una redattrice con le stesse esigenze di sobrietà del redattore della barca a vela cercava un costume intero per nuotare. Ha scelto questo di Arena, che desterà qualche ricordo a chi era adolescente o preadolescente negli anni Novanta. Costa 22 euro, e c’è in vari colori.

(Il Post)

Ventagli
Un redattore che sta per sposarsi (auguri!) ha comprato un numero consistente di semplici ventagli bianchi «per gli invitati al matrimonio: durante la cerimonia ci saranno 42 gradi, temo». I colleghi l’hanno invitato a essere più ottimista, ma hanno dovuto riconoscere che è meglio essere preparati. La confezione da 60 ventagli costa circa 20 euro, su Amazon.

Una livella
Un redattore ha comprato una livella «per appendere mensole, quadri e altre cose dritti e distanziati nel modo giusto. Sono soddisfatto; funziona a batteria e necessita di un cavalletto aggiuntivo, ma ci si può anche arrangiare con una sedia o un tavolo, e qualche libro per portarla all’altezza voluta, oppure assicurandola sulla scala». Costa 34 euro.

(Il Post)

Un ventilatore smart
“Smart” nel senso che «si attacca al WiFi, lo puoi comandare con una app, anche a distanza, e pure con gli assistenti vocali». Insomma, ci si può fare: «Alexa, accendi il ventilatore», che per quei momenti in cui si è spalmati sul divano e non si ha alcuna intenzione di muoversi, non è male. Costa 56 euro.

(Il Post)

Cintura di sicurezza per cani
In previsione delle vacanze, in cui verrà accompagnato dal suo cane (Cesare, una celebrità redazionale), un redattore ha comprato una cintura di sicurezza per cani. Si tratta, concretamente, di un guinzaglio regolabile che si può assicurare agli attacchi delle cinture dell’automobile: permette al cane di avere un po’ di mobilità sul sedile posteriore, ma gli impedisce di trasferirsi nella parte anteriore dell’auto e disturbare il padrone mentre è alla guida. Costa sei euro, su Amazon.

Un bouquet LEGO
Un redattore appassionato di LEGO ha comprato uno set per costruire un bouquet di fiori. Fiori di LEGO, naturalmente. Non l’ha ancora finito, ma è sulla buona strada comunque. Il set costa 54 euro.

(Il Post)

Se ne vuoi ancora, qui trovi tutte le liste degli oggetti che abbiamo comprato nei mesi passati.

***

Disclaimer: con alcuni dei siti linkati nella sezione Consumismi il Post ha un’affiliazione e ottiene una piccola quota dei ricavi, senza variazioni dei prezzi. Ma potete anche cercare le stesse cose su Google. Se invece volete saperne di più di questi link, qui c’è una spiegazione lunga.