• Mondo
  • sabato 3 Luglio 2021

19 persone sono disperse per una frana in Giappone

Sabato nella città giapponese di Atami, a sud-ovest di Tokyo, c’è stata una grande frana che ha distrutto almeno 10 case e a causa della quale 19 persone sono disperse. Quasi tremila abitazioni sono rimaste senza corrente elettrica. La frana, un intenso flusso di fango che ha inondato vari edifici, è stata causata dalle forti piogge di questo periodo: in Giappone è la stagione umida ma le piogge degli ultimi giorni sono state particolarmente intense, sopra la media. In alcune delle città vicino ad Atami, nelle province di Shizuoka, Kanagawa e Chiba, sono stati diffusi ordini di evacuazione.

Per cercare le persone disperse l’amministrazione della provincia di Shizuoka ha chiesto l’intervento della forza di autodifesa – il nome con cui è conosciuto l’esercito giapponese.

L’anno scorso decine di persone erano morte per le frane e le inondazioni nel mese di luglio; nel 2018 i morti furono più di 200.

Case danneggiate dalla frana ad Atami, il 3 luglio 2021 (Naoya Osato/Kyodo News via AP, La Presse)