Poliziotti in Rigaer Straße intorno al Rigaer 94, storico spazio antifascista, autonomo e autogestito di Berlino. Mercoledì 16 giugno, le persone che occupano l'edificio hanno costruito delle barricate intorno al palazzo e istituito quella che hanno definito una "zona autonoma" per impedire che l'ispezione antincendio disposta dal Senato della città venisse eseguita dai tecnici, ma alla presenza della polizia. Gli e le occupanti considerano l’ispezione antincendio il pretesto per uno sgombero. Ci sono state proteste e scontri nei quali, secondo quanto comunicato dalla polizia, sono stati feriti 60 agenti. Diversi altri spazi occupati del quartiere sono stati sgomberati negli ultimi anni: lo scorso ottobre è stato sgomberato il Liebig 34, spazio occupato dal 1999 da un gruppo anarco-femminista. (Andreas Rentz/Getty Images)

Giovedì 17 giugno

Le foto di oggi dal mondo, man mano che arrivano

TAG: