• Sport
  • giovedì 29 Aprile 2021

La Roma ha perso 6-2 contro il Manchester United nella semifinale di andata di Europa League

La Roma ha perso 6-2 contro il Manchester United nella semifinale di andata di Europa League giocata giovedì sera all’Old Trafford. Dopo essere andata in svantaggio al settimo minuto per un gol di Bruno Fernandes, la Roma era riuscita a rimontare e finire il primo tempo in vantaggio 2-1 grazie ai gol di Lorenzo Pellegrini (su rigore) e Edin Dzeko. Nel secondo tempo, però, il Manchester United ha segnato altri cinque gol: con Cavani (doppietta), Bruno Fernandes, Pogba e Greenwood. Nel primo tempo la Roma aveva dovuto sostituire tre calciatori per problemi fisici, terminando con molto anticipo tutti i cambi permessi durante la partita. La semifinale di ritorno si giocherà sarà il 6 maggio. Nell’altra semifinale, il Villarreal ha vinto 2-1 contro l’Arsenal.

Il calciatore Mason Greenwood del Manchester United dopo aver segnato il sesto gol della sua squadra nella vittoria 6-2 contro la Roma nella semifinale di andata di Europa League. (Michael Regan/Getty Images)