• Mondo
  • venerdì 23 Aprile 2021

L’ex calciatore Ryan Giggs, dal 2018 allenatore della nazionale gallese, è stato accusato di aver aggredito due donne

L’ex calciatore Ryan Giggs, dal 2018 allenatore della nazionale di calcio del Galles, è stato accusato di aver aggredito due donne, in occasioni diverse, tra il 2017 il 2020. L’associazione calcistica gallese ha deciso di conseguenza che a guidare la nazionale gallese agli Europei di questa estate, in cui il Galles giocherà contro l’Italia, sarà Robert Page. Delle accuse, che sono diventate formali solo oggi, si era già parlato nel novembre 2020. Già allora Page aveva preso temporaneamente il posto di Giggs, che ha 47 anni ed è noto per aver giocato per oltre vent’anni nel Manchester United, squadra di cui nel 2014 era stato anche allenatore per un breve periodo.

(Carl Recine - Pool/Getty Images)