Un fermo immagine dell'intervista di Joe Biden alla ABC
  • Mondo
  • mercoledì 17 Marzo 2021

Vladimir Putin è un assassino, secondo Joe Biden

Lo ha detto in un'intervista a ABC News, in cui ha parlato anche della possibilità che il governo russo abbia cercato di favorire la rielezione di Donald Trump

Un fermo immagine dell'intervista di Joe Biden alla ABC

Mercoledì in un’intervista al canale televisivo statunitense ABC News, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha detto di ritenere il presidente russo Vladimir Putin “un assassino”. Nell’intervista Biden stava commentando la possibilità che il governo russo abbia cercato di favorire la rielezione di Donald Trump alle elezioni presidenziali del 2020, senza successo, come sostenuto dall’intelligence statunitense in un rapporto appena pubblicato. Biden ha detto che il presidente russo Vladimir Putin avrebbe «pagato il prezzo» della sua intromissione nelle elezioni americane. Poi il giornalista di ABC News gli ha fatto un’altra domanda:

«Lei conosce Vladimir Putin, pensa che sia un assassino?»
«Sì, lo penso».

– Leggi anche: Anche alle presidenziali del 2020 la Russia avrebbe cercato di aiutare Trump

La possibilità che il governo russo abbia interferito nelle elezioni è emersa grazie a un rapporto del National Intelligence Council, l’organo che riunisce le varie agenzie dell’intelligence statunitense. Nel rapporto si legge che le operazioni sarebbero state ordinate da Putin. Biden ha detto di conoscere molto bene Putin, di averlo sentito e di aver avuto con lui una lunga conversazione, in cui gli ha detto che se verrà stabilito con certezza quello che viene detto nel rapporto, allora dovrà prepararsi a pagare il prezzo delle sue azioni. Non ha però specificato quali potrebbero essere concretamente le conseguenze.

Biden ha anche ricordato di essersi confrontato con il presidente russo già in passato, quando lui era vicepresidente nell’amministrazione Obama e Putin primo ministro: in un incontro del 2011 disse a Putin che non aveva «un’anima», e Putin gli rispose «allora ci capiamo a vicenda». Nonostante le accuse rivolte a Putin durante l’intervista, Biden ha detto anche che gli Stati Uniti e la Russia hanno interessi comuni e che sarà comunque possibile per i due paesi collaborare.