• Mondo
  • giovedì 11 Febbraio 2021

Meghan Markle ha vinto la causa fatta al Mail on Sunday per aver pubblicato una sua lettera privata

Meghan Markle, duchessa del Sussex e moglie del principe Harry, ha vinto la causa fatta contro il tabloid britannico Mail on Sunday che nel febbraio 2019 aveva pubblicato senza autorizzazione una sua lettera privata indirizzata a suo padre. Un giudice dell’Alta corte di giustizia – una corte di primo grado che si occupa dei più rilevanti processi civili del paese – ha stabilito che pubblicando la lettera di Markle, il Mail on Sunday aveva violato la sua ragionevole aspettativa alla segretezza delle conversazioni private e le leggi sul diritto di autore.

L’editore del Mail on Sunday, Associated Newspapers, è anche l’editore del più noto Daily Mail, uno dei tabloid più venduti e popolari del Regno Unito, famoso per usare spesso toni molto esagerati, per uno scarso rispetto della privacy delle persone e per la diffusione di notizie false. Il Mail on Sunday ha pubblicato negli anni diversi articoli per mettere in imbarazzo il padre di Markle, Thomas Markle, notoriamente in cattivi rapporti con sua figlia. La causa riguardava in tutto cinque articoli con i quali era stato diffuso quasi integralmente il contenuto di una lettera di Markle a suo padre. Ora dovrà essere presa una decisione sulle richieste di danni presentate da Markle.