• Italia
  • sabato 16 Gennaio 2021

Almeno 5 persone sono morte per una probabile intossicazione da monossido di carbonio in una RSA vicino a Roma

Almeno cinque dei dieci anziani residenti in una RSA di Lanuvio, in provincia di Roma, sono morti per una probabile intossicazione da monossido di carbonio. Gli altri cinque anziani ospiti sono in condizioni gravissime, dice Repubblica. Anche due operatori dell’RSA sono stati intossicati e sono stati trovati senza sensi questa mattina; al momento sono a loro volta ricoverati in ospedale. I carabinieri di Lanuvio stanno indagando per capire cosa è successo.

Lanuvio si trova vicino a Velletri, in provincia di Roma
TAG: