È morto il regista inglese Michael Apted, noto per “La ragazza di Nashville” e la serie britannica “Up”

È morto a 79 anni Michael Apted, regista inglese noto soprattutto per Il mondo non basta, diciannovesimo film della saga di 007, e La ragazza di Nashville, sette nomination agli Oscar del 1981 e premio alla miglior attrice per Sissy Spacek. La notizia della sua morte è stata data dalla sua agenzia, la statunitense Gersh, che però non ha aggiunto altri dettagli. Nella sua carriera da regista, Apted diresse anche Chiamami aquila, Gorilla nella nebbia, Enigma e Il viaggio del veliero, terzo e ultimo film della saga Le cronache di Narnia. Nel Regno Unito però era noto soprattutto per Up, serie televisiva che ha raccontato le vite di quattordici ragazzi britannici in nove episodi realizzati ogni sette anni dal 1964 al 2019.

(Andrew H. Walker/Getty Images for DIFF)