È morto Alexi Laiho, cantante della nota band metal finlandese Children of Bodom

È morto a 41 anni Alexi Laiho, il cantante e fondatore della famosa band metal finlandese Children of Bodom. La sua morte è stata confermata dai membri del gruppo Bodom After Midnight, che Laiho aveva formato l’anno scorso, dopo lo scioglimento dei Children of Bodom.

Laiho iniziò a suonare il violino a sette anni e la chitarra a undici. Nel 1993, a quattordici anni, fondò i Children of Bodom, che inizialmente si chiamavano IneartheD. Negli anni successivi diventarono una delle band di riferimento della scena death metal mondiale e Laiho uno dei migliori chitarristi del genere. Le cause della sua morte non sono state rese note, ma i membri della sua attuale band hanno spiegato che aveva da tempo problemi di salute.

Alexi Laiho sul palco del RockHarz Open Air festival di Ballenstedt, in Germania, il 9 luglio del 2016. (Markus Felix/ Wikimedia)