• Mondo
  • domenica 3 Gennaio 2021

L’India ha approvato l’utilizzo dei vaccini di AstraZeneca e Bharat Biotech

L’India sabato ha approvato con una procedura d’urgenza l’utilizzo dei vaccini di AstraZeneca e Bharat Biotech. Sono i primi due vaccini ad essere approvati per l’uso in India e permetteranno di avviare quella che sarà una delle più grandi campagne di vaccinazione al mondo, in un paese con 1,3 miliardi di abitanti. Del vaccino di AstraZeneca, prodotto in collaborazione con l’Università di Oxford, si è parlato molto nelle ultime settimane per via di alcuni problemi che ha avuto nella fase di sperimentazione e che ne hanno rallentato l’approvazione in molti paesi (il Regno Unito è tra i pochi ad averlo approvato, tra molti dubbi). Il vaccino di Bharat Biotech è invece il primo vaccino interamente sviluppato e prodotto in India.

(David Greedy/Getty Images)