• Mondo
  • giovedì 29 Ottobre 2020

Sono stati trovati 59 corpi in fosse clandestine nello stato messicano di Guanajuato

Mercoledì sono stati trovati 59 corpi in una serie di fosse clandestine a Salvatierra, città dello stato centrale messicano di Guanajuato. Karla Quintana, della Commissione nazionale per la ricerca dei dispersi, ha detto che le ricerche nella zona dei ritrovamenti stanno proseguendo, e che potrebbero essere scoperti nuovi corpi. Lo stato di Guanajuato è considerato uno dei più violenti in Messico, dove si è combattuta la feroce battaglia tra il cartello della droga di Jalisco e diversi gruppi criminali locali appoggiati dal cartello di Sinaloa.

(AP Photo/Rebecca Blackwell, File)