• Mondo
  • lunedì 19 Ottobre 2020

L’Arabia Saudita ha riaperto la Grande Moschea della Mecca

L’Arabia Saudita permetterà di nuovo ai cittadini sauditi e a chi risiede nel paese di recarsi alla Grande Moschea della Mecca, al centro della quale c’è lo Ka’bah, un edificio di grande importanza per la religione musulmana. È la prima volta, dopo mesi di chiusura conseguente alla pandemia da coronavirus, che la Grande Moschea viene riaperta. Come ha scritto Al Jazeera, al momento la capacità massima della Grande Moschea è di 20mila persone.

Oltre a essere un importante luogo di culto, la Grande Moschea della Mecca è anche la destinazione prevista dallo Hajj: è il quinto pilastro dell’Islam e prevede che almeno una volta nella vita ogni musulmano vada – a patto che le sue condizioni di salute e i suoi mezzi economici glielo consentano – in pellegrinaggio alla Grande Moschea.

Le cose da sapere sul coronavirus

(AP Photo/Amr Nabil, File)