• Italia
  • lunedì 28 Settembre 2020

In Sicilia sarà obbligatoria la mascherina anche all’aperto

Da mercoledì 30 settembre in Sicilia sarà obbligatorio l’uso delle mascherine anche all’aperto, quando non sia possibile mantenere il distanziamento fisico e non ci si trovi con parenti o congiunti. A prevederlo è una nuova ordinanza firmata il 27 settembre dal presidente della regione Nello Musumeci dopo un incremento dei casi di contagio da coronavirus nelle ultime settimane. L’ordinanza prevede inoltre che chiunque arrivi in Sicilia dall’estero sia sottoposto ai test di controllo, così come, periodicamente, tutti i dipendenti delle aziende sanitarie, gli ospiti delle strutture socio-sanitarie e i soggetti fragili.

Le cose da sapere sul coronavirus

Il 24 settembre anche il presidente della Campania Vincenzo De Luca aveva firmato un’ordinanza che reintroduceva l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, e un’ordinanza analoga è stata firmata dalla presidente della Calabria Jole Santelli il giorno seguente. Il 23 settembre, invece, il presidente della Liguria Giovanni Toti, d’accordo con il sindaco di Genova Marco Bucci, aveva firmato un’ordinanza che rendeva obbligatorio da subito indossare la mascherina nel centro storico e nel porto antico della città.

(ANSA/Marco Costantino)