• Sport
  • lunedì 28 Settembre 2020

Nel Genoa, 14 persone tra giocatori e dirigenti sono risultate positive al coronavirus

Quattordici persone tra giocatori e dirigenti del Genoa sono risultate positive al coronavirus. Lo ha fatto sapere la società della squadra di calcio precisando che si tratta di «componenti della squadra e dello staff». In una breve nota si dice poi che la società «ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le autorità per le procedure correlate. Il club fornirà prossimi aggiornamenti dettati dall’evoluzione».

Il primo a risultare positivo era stato il portiere Mattia Perin, sabato scorso, alla vigilia della partita con il Napoli. I giocatori erano stati dunque sottoposti al tampone e solo il danese Lasse Schone era stato lasciato a casa perché nel suo caso l’esito del test era risultato incerto. Ora, risultano però altri 12 casi.

– Leggi anche: Quelli che ancora confondono COVID-19 e coronavirus

Le cose da sapere sul coronavirus

(ANSA/SIMONE ARVEDA)