• Cultura
  • giovedì 10 Settembre 2020

La serie tv “The Walking Dead” si concluderà nel 2022 con l’undicesima stagione

The Walking Dead, la popolarissima serie tv di zombie, si concluderà con l’undicesima stagione che andrà in onda negli Stati Uniti sulla rete televisiva AMC a partire dalla fine del 2021. La stagione finale, scrivono alcuni giornali, sarà composta da 24 episodi.

The Walking Dead va in onda dal 2010, parla di un ipotetico mondo invaso dagli zombie ed è una delle serie televisive più di successo degli ultimi anni. AMC ha fatto sapere che l’episodio inizialmente destinato ad essere il finale della decima stagione andrà in onda il 4 ottobre (doveva essere trasmesso in aprile, ma la post-produzione non era stata completata in tempo a causa della pandemia). Inoltre, sei episodi aggiuntivi e considerati parte della decima stagione saranno trasmessi all’inizio del 2021.

È stato poi annunciato un nuovo progetto: uno spin-off dedicato a Daryl Dixon, interpretato da Norman Reedus, e Carol Peletier, interpretata da Melissa McBride, che non dovrebbe uscire prima del 2023. In lavorazione c’è anche un film scritto da Scott M. Gimple, già produttore esecutivo della serie tv, con protagonista l’attore Andrew Lincoln, che ha lasciato la serie in questa stagione. Gimple sta lavorando a una serie antologica a episodi intitolata Tales of the Walking Dead. Questi nuovi progetti si uniscono allo spin-off Fear the Walking Dead, la cui sesta stagione inizierà il prossimo 11 ottobre.

Walking Dead, stagione 10 (Credit: Jackson Lee Davis/AMC)