• Mondo
  • giovedì 27 Agosto 2020

Almeno 10 persone partite in barca da Hong Kong e dirette a Taiwan sono state arrestate al largo della Cina

Le autorità cinesi hanno detto oggi di aver intercettato e fermato, nella mattina di domenica, una barca con a bordo almeno 10 persone che era partita da Hong Kong ed era probabilmente diretta verso Taiwan. Le persone sono state fermate dalla guardia costiera nel Guangdong, nella regione cinese tra Hong Kong e Taiwan, e secondo alcuni media di Hong Kong, citati tra gli altri da Reuters, tra le persone fermate c’era anche l’attivista Andy Li. Dalle prime informazioni sembra che le persone stessero cercando di espatriare verso Taiwan, che è ostile alla Cina e di recente molto solidale nei confronti di Hong Kong, su un’imbarcazione a vela.

– Leggi anche: Taiwan sta facendo arrabbiare la Cina

(Paula Bronstein/Getty Images )