• Mondo
  • martedì 25 Agosto 2020

La tempesta tropicale Laura è diventata un uragano

Dopo aver colpito la costa occidentale di Cuba, mentre attraversava il Golfo del Messico, la tempesta tropicale Laura ha acquistato potenza ed è diventata un uragano. I meteorologi prevedono che possa diventare ancora più forte, mentre si sta dirigendo verso il Texas e la Louisiana, negli Stati Uniti.

Attualmente l’uragano Laura è spinto da venti fino a 270 chilometri all’ora, secondo quanto registrato da un aereo specializzato nel rilevamento dei dati sugli uragani della NOAA,  l’agenzia federale degli Stati Uniti che si occupa di meteorologia e clima

È probabile che Laura diventi una tempesta di categoria 3 o superiore tra domani e i giorni successivi. Il centro della tempesta è a quasi 1.000 chilometri da Lake Charles, in Louisiana, e l’uragano si sta muovendo a una velocità di 60 chilometri all’ora.

(Joe Raedle/Getty Images)