• Mondo
  • martedì 25 Agosto 2020

È crollato un palazzo vicino a Mumbai, in India: decine di persone sono state salvate, tante altre sono ancora disperse

Almeno sessanta persone sono state estratte vive da un palazzo crollato nella serata di lunedì a Mahad, una città industriale che si trova circa 165 chilometri a sud di Mumbai, in India. Nel crollo dell’edificio di cinque piani è morta una persona e altre trenta sarebbero ancora intrappolate, secondo le autorità locali.

La polizia di Mahad ha detto che nel palazzo vivevano circa 200 persone in 47 appartamenti. Secondo l’ex parlamentare di Mahad Manik Motiram Jagtap, la struttura aveva solo dieci anni ed era stata costruita su fondamenta deboli. «È crollato come un castello di carte», ha detto Jagtap a un’emittente locale. La causa dell’incidente comunque non è ancora stata stabilita.

Soccorritori cercano sopravvissuti dopo il crollo di un palazzo a Mahad, in India (Foto AP)