• sabato 15 Agosto 2020

Il Lione ha eliminato il Manchester City dalla Champions League

Sabato sera, il Lione ha eliminato il Manchester City dalla Champions League con una vittoria per 3-1 nei quarti di finale. Il Manchester City, allenato da Pep Guardiola, era una delle favorite per la vittoria e una delle squadre europee che negli ultimi anni ha maggiormente investito per comprare nuovi giocatori; il Lione, allenato da Rudi Garcia, è una squadra sulla carta più modesta, ma dopo essere arrivata settima nel campionato francese ha giocato molto bene le partita di Champions League dopo il lockdown, eliminando dal torneo anche la Juventus, agli ottavi di finale.
Sabato, il Lione è andato in vantaggio al 24esimo minuto, ma per vincere ha dovuto segnare altri due gol nel finale di gara dopo il momentaneo pareggio del Manchester City al 69esimo. I quarti di finale sono stati giocati con una partita singola (e non come al solito con andata e ritorno) e in campo neutro: una delle misure adottate per permettere la conclusione del torneo dopo la sospensione legata al coronavirus.

Con la partita di sabato si sono conclusi i quarti di finale di Champions League: le semifinali si giocheranno martedì e mercoledì e saranno Lione-Bayern Monaco e PSG-RB Lipsia. La finale si giocherà tra una settimana, domenica 23 agosto.

L'allenatore del Manchester City Pep Guardiola durante la partita di Champions League contro lo Shakhtar Donetsk, Manchester, Inghilterra, 26 novembre (AP Photo/Dave Thompson)