• Mondo
  • sabato 18 Luglio 2020

Nell’attacco informatico contro Twitter sono stati scaricati i dati personali di alcuni profili

Twitter ha comunicato che i dati personali di otto profili fra i 130 hackerati nel grande attacco informatico di giovedì scorso sono stati scaricati dagli autori dell’attacco. Quest’ultimi, quindi, non si sono limitati a chiedere valute digitali dai profili di importantissime personalità e società americane, riuscendo a racimolare circa 120mila dollari, ma si sono appropriati dei dati dei titolari di alcuni account.

Fra gli account violati ci sono stati quelli di Barack Obama, Bill Gates, Joe Biden, Elon Musk, Kanye West, Kim Kardashian e le aziende Apple e Uber. Twitter è in contatto con i proprietari dei profili hackerati e con l’FBI, che ha aperto un’indagine.

(Getty Images)