• Mondo
  • giovedì 9 Luglio 2020

È stato trovato il corpo del sindaco di Seul Park Won-soon

È stato trovato il corpo del sindaco di Seul Park Won-soon, che era scomparso nella mattina del 9 luglio. A comunicarlo è stata l’agenzia Yonhap che cita fonti della polizia. Il corpo è stato trovato in una zona boscosa su una collina a nord della città.

La ricerche si erano concentrate nel quartiere di Sungbuk dove era stato rilevato per l’ultima volta il segnale del suo telefono cellulare, che poi era stato spento. A denunciare la scomparsa di Park Won-soon alla polizia era stata la figlia. Secondo l’agenzia di stampa Yonhap per cercare il sindaco erano stati utilizzati anche droni e cani poliziotto. La stessa agenzia aveva riferito che la figlia di Park Won-soon aveva detto alla polizia che il padre prima di scomparire avrebbe lasciato una sorta di testamento.

Kim Ji-hyeong, un funzionario dell’amministrazione della città di Seul, aveva confermato che Park Won-soon questa mattina non si era presentato al lavoro e aveva annullato tutti i suoi appuntamenti, incluso un incontro con un funzionario della presidenza coreana che si sarebbe dovuto tenere nel suo ufficio nel municipio di Seul.

Park era stato eletto sindaco di Seul nel 2011 e nel giugno dello scorso anno aveva iniziato il suo terzo e ultimo mandato. Era membro del Partito democratico liberale del presidente Moon Jae-in ed era stato considerato un potenziale candidato per i liberal-democratici alle prossime elezioni presidenziali del 2022.

Un momento delle ricerche da parte della polizia del sindaco Park Won-soon. Seul, 9 luglio 2020 (AP Photo/Lee Jin-man)