Le prime pagine di oggi

La morte di Ennio Morricone, il decreto sulle semplificazioni, e i controlli sui contagi dall'estero

Le due notizie principali in apertura sui giornali di oggi sono la morte del compositore Ennio Morricone e la riunione di ieri sera del Consiglio dei ministri per trovare un accordo nella maggioranza sul decreto sulle semplificazioni. Il Giornale continua a occuparsi della diffusione delle registrazioni audio di uno dei giudici che hanno condannato Silvio Berlusconi nel 2013, il Fatto critica la proroga delle concessioni agli stabilimenti balneari, sulla quale ci sarebbe un’intesa fra maggioranza e opposizione, e Libero torna a uno dei suoi cavalli di battaglia, con lo sbarco dei migranti dalla nave Ocean Viking.