• Mondo
  • mercoledì 24 Giugno 2020

L’attore porno Ron Jeremy è stato incriminato per stupro e aggressione sessuale

Il popolare attore porno statunitense Ron Jeremy è stato incriminato a Los Angeles con l’accusa di stupro e di aggressione sessuale nei confronti di quattro donne. Jeremy, che ha 67 anni e il cui vero  nome è Ronald Jeremy Hyatt, è accusato di aver stuprato tre donne e di averne aggredita sessualmente una quarta. Le accuse rivolte a Jeremy vanno dal 2014 allo scorso luglio, e due delle aggressioni sessuali si sarebbero svolte in due occasioni diverse in uno stesso bar di West Hollywood. Jeremy si è presentato martedì in tribunale per ascoltare le accuse e, in attesa della sentenza, è stato arrestato. Se dovesse risultare colpevole rischierebbe un massimo di 90 anni di carcere. Per il suo rilascio è stata fissata una cauzione di 6,6 milioni di dollari (circa 6 milioni di euro).

(Ethan Miller/Getty Images)