Un gatto sotto una bandiera con falce e martello nel ritrovo di alcuni lavoratori affiliati a un sindacato di sinistra, Cochin, India (AP Photo/R S Iyer)

Weekly Beasts

Una tartaruga che ha contribuito al salvataggio della sua specie, un eloderma orrido e la solita serie di cuccioli, tra gli animali da fotografare questa settimana

Un gatto sotto una bandiera con falce e martello nel ritrovo di alcuni lavoratori affiliati a un sindacato di sinistra, Cochin, India (AP Photo/R S Iyer)

Dopo decenni passati in cattività per un programma di riproduzione delle tartarughe giganti Chelonoidis hoodensis, una specie dell’arcipelago delle Galapagos, il centenario esemplare maschio di nome Diego è andato in pensione: questa settimana è stato portato sull’isola Española, in Ecuador, dopo aver contribuito, si stima, alla nascita del 40 per cento dei duemila esemplari della sua specie presenti oggi alle Galapagos. Tra le foto da sfogliare ce n’è una di Diego mentre viene trasportato a spalla sull’isola. Gli altri animali che valeva la pena fotografare sono poi un eloderma orrido, cioè una lucertola velenosa, una tartaruga alligatore, capre con collane e accessori e una serie di cuccioli: un piccolo elefante, una piccola bertuccia, cicogna, giraffa e piccoli leoni bianchi.