• Mondo
  • martedì 19 Maggio 2020

Il partito del presidente francese Emmanuel Macron ha perso la maggioranza assoluta all’Assemblea nazionale

La République en Marche (LRM), il partito fondato dal presidente francese Emmanuel Macron, ha perso la maggioranza assoluta dei seggi all’Assemblea nazionale che aveva dalle elezioni politiche del 2017. Oggi, martedì 19 maggio, 17 deputati, fra cui 7 ex di LRM, hanno annunciato la formazione di un nuovo gruppo parlamentare che si chiamerà “Ecologia, democrazia, solidarietà”. Dopo la fuoriuscita di questi deputati, ora LRM ha 188 seggi, uno in meno della maggioranza assoluta.

– Leggi anche: In Francia, diverse scuole sono state chiuse precauzionalmente dopo la scoperta di alcuni casi di coronavirus

Del nuovo gruppo fanno parte il candidato sindaco di Parigi Cédric Villani e l’ex ministro socialista per l’Ecologia Delphine Batho. Matthieu Orphelin, copresidente della nuova formazione con l’ex LRM Paula Forteza, ha dichiarato durante una conferenza stampa che il nuovo gruppo sarà «indipendente», «non di opposizione» ma «positivo» e «propositivo». Ha inoltre annunciato che altri deputati nelle prossime settimane si uniranno a “Ecologia, democrazia, solidarietà”.

Il presidente francese e leader de La République en marche Emmanuel Macron (Haim Tzach-Pool/Getty Images)