• Sport
  • giovedì 14 Maggio 2020

Non ci saranno Palii di Siena nel 2020

La città di Siena ha concordato l’annullamento di entrambi i Palii previsti quest’anno, in programma come da tradizione il 2 luglio e il 16 agosto in Piazza del Campo, per questioni di sicurezza e salute pubblica. La decisione è stata presa giovedì e comunicata al termine di una riunione tra il sindaco Luigi De Mossi, le autorità locali e i rappresentanti delle diciassette contrade della città. Prima di quest’anno il Palio di Siena si era corso ininterrottamente dal 1632, ad eccezione dei periodi delle due guerre mondiali e di eventi eccezionali: fino a oggi l’ultimo anno senza Palio fu il 1944.

Il sindaco di Siena ha commentato: «È una decisione dolorosa, ma unanime e scaturita dalle circostanze: il Palio è una festa di popolo e in questo momento non la si può vivere, il controllo sul distanziamento sociale sarebbe impossibile. Avevamo tenuto una porta aperta, pensando di rimandare la decisione, ma questo era il momento di scegliere: la città e i senesi avevano bisogno di certezze».

(Alessandro La Rocca/LaPresse)