• Mondo
  • martedì 28 Aprile 2020

Negli Stati Uniti i contagi accertati di coronavirus sono più di 1 milione

Negli Stati Uniti il numero di casi accertati di coronavirus ha superato il milione. Nonostante le misure restrittive, in alcune zone del paese il numero di contagi sta continuando ad aumentare in maniera significativa, come per esempio a Chicago e a Los Angeles, e la situazione si sta aggravando soprattutto fuori dai grandi centri urbani, i più colpiti nella prima fase dell’epidemia.

Gli Stati Uniti sono oggi il paese nel mondo con più casi accertati, davanti alla Spagna e all’Italia, che hanno rispettivamente più di 230mila e di 200mila persone risultate positive al tampone.

Il numero di persone che hanno contratto il coronavirus negli USA è comunque più alto rispetto a quello comunicato ufficialmente dalle autorità sanitarie statunitensi: non include infatti le moltissime persone che hanno contratto il virus ma che non sono state sottoposte a tampone. Alcuni infettivologi americani citati dal New York Times hanno stimato che il numero reale di persone infette potrebbe essere anche dieci volte più grande rispetto a quello ufficiale.

Jersey City, New Jersey (Arturo Holmes/Getty Images)