Le prime pagine di martedì 28 aprile 2020

Le reazioni al decreto sulla "fase 2", la visita di Conte in Lombardia, e la definizione di "congiunti"

Le reazioni al decreto del presidente del Consiglio dei ministri per la gestione della “fase 2” dell’epidemia da coronavirus (SARS-CoV-2) sono in apertura su tutti i giornali di oggi, con le proteste di alcuni presidenti di regione per le regole considerate troppo restrittive, di negozianti e ristoratori che speravano di poter riprendere l’attività da lunedì prossimo, dei vescovi per il divieto della partecipazione del pubblico alle messe, e del mondo del calcio per l’incertezza sulla ripresa del campionato di serie A. Altre notizie sempre legate al coronavirus sulle prime pagine sono la visita di ieri sera di Giuseppe Conte a Milano, Bergamo e Brescia e la discussione sulla definizione dei “congiunti” che si potranno andare a trovare a partire dal 4 maggio, mentre il Secolo XIX si occupa in apertura del completamento dei lavori per la struttura del ponte ricostruito al posto del ponte Morandi.

Una newsletter sul dannato futuro dei giornali