• Mondo
  • sabato 11 Aprile 2020

Negli Stati Uniti è stata accertata la morte di 2mila persone in un giorno solo per il coronavirus

Secondo i dati raccolti e diffusi dalla Johns Hopkins University (Baltimora, Maryland), gli Stati Uniti sono diventati il primo paese al mondo con oltre 2mila morti accertati per coronavirus in 24 ore. Negli Stati Uniti ci sono più di mezzo milione di persone risultate positive al tampone, e presto il numero dei morti potrebbe superare quello registrato in Italia.

Intanto il presidente statunitense Donald Trump, che dall’inizio dell’epidemia si è mostrato impaziente di riaprire le attività economiche nonostante i rischi connessi, ha detto che ascolterà gli esperti prima di diffondere nuove linee guida. Negli Stati Uniti a decidere sulle restrizioni e sul distanziamento sociale sono infatti i governatori degli stati e i sindaci, che però finora si sono per lo più adeguati alle indicazioni del governo federale.

Donald Trump (Alex Wong/Getty Images)