• Sport
  • mercoledì 1 Aprile 2020

Il torneo di Wimbledon è stato cancellato, nel 2020 non verrà disputato

La 134ª edizione del torneo di Wimbledon, la più antica competizione tennistica al mondo e il terzo torneo del Grande Slam in ordine cronologico, è stata annullata per motivi di salute pubblica legati alla diffusione del coronavirus in Gran Bretagna. Si sarebbe dovuta disputare da lunedì 29 giugno a domenica 12 luglio ma da settimane si parlava di un probabile annullamento. L’organizzazione inglese ha fatto sapere che la 134ª edizione verrà rinviata di un anno: si disputerà dal 28 giugno all’11 luglio 2021.

Il mese scorso il Roland Garros di Parigi, secondo torneo del Grande Slam, era stato rinviato a settembre. Erano stati rinviati anche tutti i tornei ATP e WTA in programma fino a maggio, compresi gli Internazionali di Roma. I ranking mondiali maschili e femminili sono stati di conseguenza “congelati” fino alla ripresa delle attività.

(Alex Davidson/Getty Images)