• Mondo
  • lunedì 23 Marzo 2020

Il gruppo SoftBank venderà fino a 38 miliardi di euro di suoi asset

Il conglomerato finanziario giapponese SoftBank, molto attivo con investimenti nel settore delle nuove tecnologie, ha annunciato l’intenzione di vendere, nei prossimi 12 mesi, fino a circa 38 miliardi di euro di suoi asset. I soldi ricavati saranno in parte usati per ricomprare l’equivalente di circa 16 miliardi di euro di azioni, e in parte per ridurre i debiti e aumentare le riserve di denaro del conglomerato, le cui azioni – così come quelle di quasi ogni altra società – hanno perso molto valore nelle ultime settimane. Dopo l’annuncio, le azioni di SoftBank hanno guadagnato fino al 18 per cento del loro precedente valore.

(Carl Court/Getty Images)