Le prime pagine di oggi

Maggiori restrizioni allo studio, il numero più alto di morti in una giornata, e gli aiuti della BCE all'economia

Le prime pagine dei giornali di oggi sono sempre occupate dalle notizie sul coronavirus (SARS-CoV-2): i titoli principali riguardano le ipotesi di restrizioni più forti su passeggiate, attività sportive all’aperto e orari di apertura dei negozi, i dati di ieri sul contagio, con il maggior numero di morti dall’inizio dell’epidemia in Italia, la riunione straordinaria del Consiglio della Banca Centrale Europea che ha approvato un piano di acquisto di titoli di stato per 750 miliardi di euro per sostenere l’economia, e la situazione drammatica delle province di Bergamo e Brescia.