Il festival di Glastonbury è stato cancellato a causa del coronavirus

Il festival di Glastonbury, il più importante festival musicale d’Europa, che si tiene ogni anno nei pressi di Pilton, in Inghilterra, è stato annullato a causa della pandemia da coronavirus. Il festival, giunto alla sua 50esima edizione, si sarebbe dovuto svolgere dal 24 al 28 giugno e solo pochi giorni fa erano stati annunciati gli artisti che si sarebbero esibiti. Gli organizzatori hanno detto di auspicarsi che per giugno la situazione migliori nel Regno Unito, ma che al momento non sono in grado di poter lavorare all’organizzazione del festival e di garantire la sicurezza di tutte le persone che dovrebbero allestire le infrastrutture necessarie. Chi aveva già comprato un biglietto potrà ottenere un rimborso o prenotare un biglietto per il festival del 2021.

Le cose da sapere sul coronavirus