• Mondo
  • venerdì 14 febbraio 2020

Benjamin Griveaux, candidato a sindaco di Parigi con “En Marche”, ha ritirato la sua candidatura dopo la diffusione di alcuni messaggi espliciti inviati a una donna

Benjamin Griveaux, candidato a sindaco di Parigi con En Marchepartito del presidente francese Emmanuel Macron, ha annunciato il ritiro della sua candidatura dopo che negli scorsi giorni un sito internet aveva pubblicato le immagini di uno scambio di messaggi che aveva avuto con una donna che non era sua moglie e in cui era presente un video in cui si masturbava.

«Un sito internet e i social network hanno lanciato un vile attacco alla mia vita privata. La mia famiglia non lo merita. Nessuno dovrebbe mai essere sottoposto a tali abusi», ha detto Griveaux durante una conferenza stampa venerdì mattina. «Per più di un anno, la mia famiglia e io siamo stati sottoposti a commenti diffamatori, bugie, pettegolezzi, attacchi anonimi, alla rivelazione di conversazioni private rubate e a minacce di morte. Come se ciò non bastasse, ieri è stato raggiunto un nuovo livello». L’artista russo Petr Pavlensky ha detto a Libération di aver pubblicato lui per primo su Internet lo scambio di messaggi, ma non ha detto in che modo lo abbia ottenuto.

Griveaux, che ha 42 anni, nel 2017 era stato nominato sottosegretario del ministero dell’Economia, e poi portavoce del governo, in seguito alle dimissioni di Christophe Castaner. Si era dimesso nel marzo del 2019, per partecipare alle elezioni comunali di Parigi, previste per il 15 e il 22 marzo.

(ANSA/ EPA/IAN LANGSDON)

Abbonati al

Dal 2010 gli articoli del Post sono sempre stati gratuiti e accessibili a tutti, e lo resteranno: perché ogni lettore in più è una persona che sa delle cose in più, e migliora il mondo.

E dal 2010 il Post ha fatto molte cose ma vuole farne ancora, e di nuove.
Puoi darci una mano abbonandoti ai servizi tutti per te del Post. Per cominciare: la famosa newsletter quotidiana, il sito senza banner pubblicitari, la libertà di commentare gli articoli.

È un modo per aiutare, è un modo per avere ancora di più dal Post. È un modo per esserci, quando ci si conta.